P3, Martino al Pm: "Legami tra Lombardi e Letta"

P3, Martino al Pm: "Legami tra Lombardi e Letta"

P3, Martino al Pm: "Legami tra Lombardi e Letta"

Un legame tra Pasquale Lombardi, il giudice-geometra finito in carcere per la P3 e Gianni Letta, sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Questo emerge dall'interrogatorio ad Arcangelo Martino, il costruttore napoletano anche lui arrestato per la P3. "Un giorno (Lombardi ndr) mi disse 'io ho fatto un grande favore anche a Gianni Letta'". Martino è ai domiciliari da un giorno e attende che il tribunale del riesame gli restituisca la libertà.

 

Secondo Martino il favore era una "iniziativa del tribunale dei ministri su Berlusconi, perchè Berlusconi utilizzava gli aerei per andare in Sardegna, non so, portando persone a bordo, cioè fu aperta una inchiesta su questo e lui disse che questa cosa gli fu chiesta da Gianni Letta e che lui aveva fatto questo favore e che Gianni Letta gli era debitore di questo fatto e che lui aveva risolto questo fatto attraverso il dottor Farnioli o Fornioli".

 

Davanti al Pm, che gli chiede come abbia risolto la questione, Marino spiega: "Chiedendogli di risolvere questo problema perche' c'era un processo in atto presso il Tribunale dei ministri, lui parlando con questo Fornioli disse: 'io gli ho risolto questo problema a Gianni Letta, lui mi deve dare l'incarico, mi devi dare qua, mi deve dare la'. Io le riporto quello che so".

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -