Padova, raptus di follia: madre uccide a coltellate il figloletto

Padova, raptus di follia: madre uccide a coltellate il figloletto

Padova, raptus di follia: madre uccide a coltellate il figloletto

Atroce delitto a Curtarolo, in provincia di Padova. Una donna di 35 anni ha ucciso a coltellate il figlio di tre anni. A denunciare l'accaduto il marito della donna, uscito per comprare le pizze, che al ritorno ha trovato la donna col figlio morto in grembo. La donna, dopo l'intervento dei carabinieri e dei medici, è stata accompagnata all'ospedale di Padova nel reparto di psichiatria. Ci sono volute circa due ore e mezzo per sollevarla dal pavimento dove si era coricata.

 

In braccio teneva il corpo del piccolo appena ucciso.Gli infermieri del nosocomio euganeo hanno preso il corpicino del bimbo e l'hanno adagiato su una barella coprendolo con un lenzuolo. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il piccino è stato ucciso con una decina di coltellate. Tra le ipotesi degli investigatori, a causare la tragedia possa essere stato un raptus improvviso o una crisi da depressione post parto. Tre mesi fa, infatti, la 35enne aveva partorito la secondogenita.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -