Padre Fedele, al via il processo

Padre Fedele, al via il processo

COSENZA - E’ iniziato martedì il processo a Padre Fedele Bisceglia, l’ex frate francescano accusato di violenza sessuale di gruppo su una suora. Nella prima udienza, i giudici del Tribunale di Cosenza hanno rigettato l'eccezione preliminare sollevata dagli avvocati difensori degli imputati (oltre a padre Fedele è chiamato al banco anche il suo segretario Antonello Gaudio) sull'incompatibilità territoriale e funzionale. La prossima udienza è stata fissata per il 9 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Io sono innocente – ha esclamato il frate -. Come hanno venduto Gesù Cristo, alcuni vogliono vendere anche me”. “Io sono in galera – ha detto Padre Fedele - perché ho difeso i bambini e i poveri dell'istituto Papa Giovanni”. “Non voglio fare la fine di Enzo Tortora” ha tuonato il frate dopo la prima udienza del processo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -