Palazzuolo, rapsodie improvvisate di poesie, racconti e prose

Palazzuolo, rapsodie improvvisate di poesie, racconti e prose

PALAZZUOLO SUL SENIO - "Quel lungo viaggio chiamavano.......". Si intitola così il secondo appuntamento con Fogli d'autunno, la rassegna letteraria e culturale organizzata dal Comune presso l'Oratorio di S. Antonio.

 

Nella giornata di sabato 16 ottobre, a partire dalle ore 16, si terrà una serie di rapsodie improvvisate di poesie, racconti e prose sul tema del viaggio. Il viaggiare implica un dinamismo che non si esaurisce nella fisicità dello spostamento. Spesso, chiunque decida di intraprendere un viaggio, di partire per un altrove, lo fa dopo aver riflettuto attentamente sulle implicazioni che tale decisione comporterà. Di sovente, chi decide di viaggiare (per un lungo periodo o meno ed a prescindere dalle motivazioni) decide di avviarsi in un nuovo percorso fisico e mentale, e forse egli ha già intrapreso una sorta di viaggio preliminare scavando negli aspetti più profondi del proprio essere, valutando i pro e i contro di una decisione siffatta, analizzandone fino all'impossibile costi e benefici (non in senso meramente economico). Tutto questo sarà testimoniato attraverso i testi selezionati e curati dalla Compagnia de "L'incompiuta".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -