Palazzuolo, rubano pisside e mangiano le ostie non consacrate. Denunciati sei giovani

Palazzuolo, rubano pisside e mangiano le ostie non consacrate. Denunciati sei giovani

Palazzuolo, rubano pisside e mangiano le ostie non consacrate. Denunciati sei giovani

RAVENNA - Cinque ravennati, di cui due minorenni, ed un romeno, sono stati denunciati con l'accusa di ricettazione dai Carabinieri di Palazzuolo sul Senio (Firenze) dopo esser sorpresi in possesso di pisside in oro del ‘700 e di un messale, rubati nella chiesa del convento delle suore Ancelle di Maria a Palazzuolo. A dare l'allarme, domenica mattina, è stata la madre superiore del convento, che ha scoperto come dal luogo sacro fossero spariti il messale e la pisside in oro.

 

All'interno vi erano delle ostie non consacrate. Grazie all'aiuto di alcuni cittadini, le indagini dei militari si sono focalizzate su una "Citroen C3", notata nei pressi del convento in pisside in oro del ‘700 e di un messale, rubati nella chiesa del convento delle suore Ancelle di Maria a Palazzuolo. Lunedì gli uomini dell'Arma hanno intercettato la vettura. A bordo vi erano i sei giovani. Nell'abitacolo sono stati trovati calice e messale, subito restituiti al convento. Non c'erano le ostie, presumibilmente mangiate con intento sacrilego.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Perchè non fare i nomi (almeno dei maggiorenni...) di questi 5 deficienti????

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -