Pallavolo: presentati i Mondiali 2010, c'è anche Modena

Pallavolo: presentati i Mondiali 2010, c'è anche Modena

MODENA - Il primo passo verso i Campionati del Mondo di pallavolo maschile, in programma in Italia nel 2010 è stato percorso. Oggi a Roma, nel salone d'onore del Coni al Foro Italico il presidente della FIVB mondiale Ruben Acosta, Giovanni Petrucci, presidente del Coni nazionale, Carlo Magri, presidente della Federazione Italiana Pallavolo e Carlo Salvatori, presidente del comitato organizzatore del campionati, hanno presentato il logo e le dieci città che ospiteranno i gironi di qualificazione. Tra le città scelte come sede di girone spicca il nome di Modena. A rappresentare la città ed il Sindaco Antonino Marino, assessore allo Sport. Per Marino passerella sul palco per ritirare una delle targhe dedicate alle dieci città ospitanti. A consegnarla al rappresentante dello sport modenese Julio Velasco, allenatore della squadra di pallavolo del secolo.


"Un contesto decisamente accattivante, commenta Marino al termine della presentazione romana, in cui si è parlato del massimo appuntamento mondiale di pallavolo maschile in cui Modena recita un ruolo importante. Non solo siamo la città culla di questo sport, ma siamo i vincitori di decine di titoli nazionali ed internazionali a livello maschile e femminile. Siamo in grado di offrire un grande impianto capace di ospitare un pubblico numeroso, caldo e competente. Senza dimenticare che la nostra città ha già dimostrato di poter accogliere al meglio grandi eventi, uno su tutti la nazionale italiana di calcio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Ma l'assessore allo sport va oltre "ospitare un evento di questa portata ha anche altre valenze: sarà un lungo e qualificato spot per la nostra città in cui potranno essere evidenziate le nostre bellezze e le nostre capacità produttive. Senza dimenticare che tanti campioni internazionali saranno i testimonial di una disciplina che potrà essere ammirata dai giovanissimi, pronti ad emularli entrando nelle nostre palestre".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -