PANE - Vecchi (PdL) critica accordo di 1 kg di pane ad 1 euro

PANE - Vecchi (PdL) critica accordo di 1 kg di pane ad 1 euro

Alberto Vecchi (an-pdl) ha presentato un'interrogazione in cui esprime perplessità sull'accordo per la vendita di pane comune al costo di 1 euro al Kg, stipulato dalla Regione Emilia-Romagna con alcuni gruppi della grande distribuzione alimentare, ma - ricorda - senza l'assenso delle organizzazioni di panificatori che in una città come Bologna "rappresentano il 95% del pane commercializzato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa decisione unilaterale della Regione Emilia-Romagna - contesta Vecchi - in realtà non risolve a monte il problema dell'aumento dei costi della produzione del pane da parte degli operatori del settore, che si vedono danneggiati da una operazione commerciale volta a proporre un prodotto 'civetta' che servirà ad acquisire nuovi clienti che oltre al pane compreranno altri prodotti dei supermercati sui quali invece non avranno nessun sconto". L'esponente di alleanza nazionale-pdl vuole quindi sapere quale politica ha fatto la Regione per ottenere la riduzione dei costi dell'energia elettrica e per aiutare i panificatori ad ottenere un prezzo di acquisto della farina e dell'acqua "accettabile" rispetto agli aumenti degli ultimi mesi. Vecchi chiede inoltre all'esecutivo regionale quali eventuali agevolazioni sono state proposte ai panificatori "per una diminuzione degli adempimenti burocratici e dei balzelli a cui oggi deve sottostare un artigiano" e come intenda sostenerne l'attività dal momento che questi operatori "hanno come unica entrata la vendita del pane e non possono beneficiare di altri prodotti merceologici, come invece può fare la grande distribuzione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -