Panico alla stazione centrale di Palermo, uomo colpisce a martellate persone

Panico alla stazione centrale di Palermo, uomo colpisce a martellate persone

Panico alla stazione centrale di Palermo, uomo colpisce a martellate persone

PALERMO - Folle gesto di un uomo alla stazione centrale di Palermo. L'individuo, armato di un martello, ha colpito alcuni passeggeri in attesa davanti alla biglietteria. Due anziani, un uomo e una donna, versano in gravi condizioni all'ospedale Civico. L'aggressore è stato bloccato inizialmente da un cittadino extracomunitario, testimone della terribile scena, e, in seguito, dagli agenti della polizia ferroviaria. A quanto pare sarebbe affetto da turbe psichiche.

 

Il panico si è scatenato lunedì mattina. L'individuo ha fatto irruzione nella stazione centrale ed ha iniziato a colpire senza alcun motivo alcuni passeggeri in attesa davanti alla biglietteria. A riportar la peggio due anziani, ora ricoverati in condizioni critiche all'ospedale Civico. L'aggressore è stato bloccato da un extracomunitario aiutato dagli agenti della Polizia Ferroviaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -