Parcheggi scambiatori, polemica senza fine. Bartolini (PdL): "Cesena la conosco bene"

Parcheggi scambiatori, polemica senza fine. Bartolini (PdL): "Cesena la conosco bene"

Parcheggi scambiatori, polemica senza fine. Bartolini (PdL): "Cesena la conosco bene"

CESENA - "E' evidentemente che quando si cita la parola magica coop rosse si tocca un nervo scoperto dell'amministrazione e il sindaco scatta sull'attenti e dà il via alla controffensiva". La ‘querelle' tra Luca Bartolini (PdL) e il sindaco di Cesena Paolo Lucchi sui parcheggi scambiatori si arricchisce di un nuovo capitolo. "Al Sindaco dico che frequento assiduamente tutta la mia provincia, compresa la città di Cesena", ha evidenziato il consigliere regionale.

 

"Credo che le migliaia di preferenze che ho raccolto su tutto il territorio provinciale, comprese quelle raccolte a Cesena  lo dimostrino", ha aggiunto. "Al Sindaco - dichiara il consigliere regionale - dico anche che non ho bisogno di un cicerone amico delle coop rosse  per visitare Cesena che conosco bene e frequento assiduamente.Tra l'altro proprio domani sarò presente all'inaugurazione di una rosticceria in centro e per arrivarci prenderò, contrariamente a quanto lui sostiene, proprio un bus da un parcheggio scambiatore. Ma è proprio dallo scambio di riflessioni avute con molti cittadini e operatori commerciali cesenati, che mi è stata fatta notare questa strana  coincidenza tra parcheggi scambiatori e coop rosse, una sorta di pubblicità  occulta, un invito a fare la spesa in questi centri commerciali in una città, come tante altre in Emilia trattino Romagna, dove la Esselunga di Capriotti ha le porte chiuse, come riportato nel suo libro."

 

"Quindi - ha concluso - non ho certo scoperto l'acqua calda e dispiace che il sindaco Lucchi voglia negare l'evidenza: a  ridosso del parcheggio scambiatore dell'Ippodromo c'è l'Ipercoop, davanti al centro commerciale del Montefiore c'è un altro scambiatore e il prossimo pare lo si voglia individuare davanti al futuro Conad di Ponte Abbadesse. Sembra  piuttosto evidente il legame tra coop rosse e parcheggi scambiatori che, lo ripeto, ritengo essere un sistema valido se ben collegati alla città e senza secondi fini come a Cesena invece riscontriamo".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Giubbe_rosse
    Giubbe_rosse

    Ringraziamo l'onorevole per ricordarci sempre le preferenze ottenute... direi, comunque, che è proprio un fenomeno nelle forzature. Il Montefiore ha un parcheggio scambiatore davanti perchè l'ha realizzato la Conad e lo cederà al Comune mentre l'Ipercop non è davanti ad uno scambiatore ma solo lungo la linea. Forse Bartolini, che conosce così bene Cesena, si è dimenticato che il "parkibus" era già nato più di dieci anni fa e partiva sempre dall'ippodromo anche senza l'Ipercop. Il conad di Ponte Abadesse è già lungo il percorso della linea 5 e se si metterà una fermata in più fa ridere vedere che potrebbe essere un favore alle Coop rosse... Non sono in tutte le città le fermate dei bus davanti ai centri commerciali? Dovranno stare attenti in Comune se ogni fermata farà dire "attenti ai comunisti!". Volevo anche ricordare che la linea 3 ha capolinea vicino al conad del PEEP e che la linea 1 passa vicino al Conad di San Mauro e che la linea 94 passa davanti a tutti i minimarket lungo la via fino a Cesenatico... possiamo continuare se vuole o basta dire che i parcheggi scambiatori sono nati per portare gente in centro e per liberare posti auto per i clienti dei suoi amici commercianti?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -