Parco del Delta del Po: riaperta a Comacchio la "Finestra dei Fenicotteri"

Parco del Delta del Po: riaperta a Comacchio la "Finestra dei Fenicotteri"

COMACCHIO - Da lunedì 5 luglio e fino al 3 settembre, è di nuovo aperta al pubblico la Finestra dei Fenicotteri, straordinario habitat nelle saline di Comacchio - a pochi minuti da Lido di Spina - all'interno del quale hanno ripreso a sostare, da qualche anno, sempre più copiose colonie di fenicotteri (oggi diverse migliaia). Il progetto "Finestra dei fenicotteri" è partito in via sperimentale lo scorso anno, promosso dal Parco del Delta del Po grazie anche al coinvolgimento di decine di soggetti privati che operano in ambito turistico sul territorio. Dopo il grande successo della scorsa stagione, riprendono allora le escursioni in pulmino elettrico organizzate dal Parco del Delta del Po Emilia-Romagna in collaborazione con Antea S.r.l. e Aqua S.r.l.

L'itinerario parte dai lidi (da Comacchio, toccando i vari lidi ferraresi); arrivati al Casone di pesca di Valle Campo, inizia il percorso all'interno di una delle più importanti zone umide d'Europa. Il percorso con il pulmino elettrico si snoda in mezzo alla Valle salmastra, fino a raggiungere i vecchi impianti di
acquacoltura.

 

Un breve percorso a piedi condurrà i visitatori in uno degli angoli più incantevoli del Parco del Delta del Po,
appunto la "Finestra dei Fenicotteri", dove migliaia di Fenicotteri fanno da cornice ad un ambiente unico.

Il fenicottero rosa predilige lagune costiere con acque basse, saline, laghi salati con banchi di fango. Nidifica in colonie su isole fangose o nelle acque poco profonde, costruendo col fango una struttura a forma di tronco di cono alta circa 40 cm. Si nutre di minuscoli invertebrati e microalghe.

 

Il fenicottero abita l'Europa meridionale, l'Asia sud-occidentale e l'Africa. In Europa la specie è
confinata alla regione mediterranea e la sua presenza è strettamente legata alle condizioni climatiche: l'areale si contrae infatti nei periodi di siccità, estendendosi invece nelle annate più piovose.

Ecco le modalità di svolgimento del percorso: Tutte le mattine dal lunedì al venerdì, partenza da
Comacchio alle 9 e ritorno a Comacchio alle 12 (il pullmino elettrico tocca anche i vari lidi).
Tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì, partenza su prenotazione con minimo 6 partecipanti

Le uscite hanno una durata di 2 ore. Posti disponibili: 8 persone per ogni turno. Prezzo del biglietto: intero €
10,00, ridotti € 7,00.


Per informazioni e iscrizioni: 0426 662304

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -