Parma: 2 milioni e mezzo di euro per le strade provinciali

Parma: 2 milioni e mezzo di euro per le strade provinciali

PARMA - Dalla Provincia arrivano 2 milioni e mezzo di euro per la manutenzione straordinaria delle strade del territorio. Sono infatti stati aggiudicati i primi 3 appalti del piano di manutenzione straordinaria, che riguardano in particolare la Bassa e l'Appennino Ovest: a giorni saranno approvati gli altri appalti, che riguarderanno altre strade del territorio.


La pioggia, la neve, il ghiaccio e in generale il maltempo che hanno caratterizzato questi mesi hanno messo a dura prova le strade della provincia, determinando situazioni anche molto difficili: necessario dunque intervenire, e in modo tempestivo. 

 

I lavori che saranno realizzati prevedono il rifacimento del manto stradale, la regolarizzazione delle banchine oltre che il risezionamento di alcuni fossi stradali, il ripristino della segnaletica orizzontale. Si interverrà anche per la sistemazione delle frane che si sono verificate sul territorio.

 

La consegna dei lavori è prevista per fine marzo 2009, la conclusione per fine maggio 2009. I lavori che si svolgeranno nei tratti di strade interessate da manifestazioni sportive di richiamo (manifestazioni ciclistiche di gran fondo, rally e gare motociclistiche nazionali) saranno coordinati con gli eventi stessi.

 

Sono stati inoltre aggiudicati da parte di Anas spa, che ha realizzato l'infrastruttura, i lavori di manutenzione straordinaria sulla variante all'Asolana a San Polo di Torrile e Colorno.

 

"A seguito dell'andamento climatico degli ultimi mesi, sulle strade provinciali si è verificata una notevole sofferenza, che stiamo fronteggiando anche con risorse straordinarie: abbiamo cercato di fare in modo che gli interventi partissero nei tempi più rapidi possibili, proprio perché ci sono criticità di rilievo. Abbiamo individuato un elenco di priorità per le pavimentazioni, elaborato sulla base dei dati tecnici, e 12 interventi particolarmente urgenti per la sistemazione di frane", spiega l'assessore provinciale alle Infrastrutture Ugo Danni, che sottolinea: "Questi sono soltanto i primi tre di otto appalti complessivi sulla manutenzione straordinaria delle strade: gli altri saranno approvati nei prossimi giorni, per altri 3 milioni e 190mila euro. Ritengo inoltre particolarmente importante l'intervento dell'Anas sull'Asolana, perché agisce su un punto che ad oggi è diventato particolarmente critico".

 

Nel complesso 5 milioni e 690mila euro le risorse investite dalla Provincia negli 8 appalti di manutenzione straordinaria delle strade. Gli altri cinque appalti, che riguarderanno altre strade, saranno aggiudicati mercoledì 11 marzo (due) e lunedì 16 marzo (tre).

 

Queste le strade interessate dai lavori dei primi tre appalti:

 

Nella Bassa:
S.P. 91 di Samboseto

S.P. 47 di Fontevivo 

S.P. 94 di Busseto-Polesine 

S.P. 11 di Busseto

S.P. 9 di Golese

S.P. 31 di Sacca

S.P. 33 Padana Occidentale

S.P. 8 di Sissa

S.P. 59 di Diolo 

 

Nell'Appennino Ovest:
S.P. 3 di Bedonia

S.P. 24 di Tornolo

S.P. 103 di Cacciarasca

S.P. 523R del Colle di Cento Croci

S.P. 77 di Boccolo

S.P. 88 di Sopra la Croce

S.P. 112 di Pessola

S.P. 359R di Salsomaggiore e Bardi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

S.P. 654R di Val Nure

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -