PARMA - Adozione e sostegno a distanza: dal Toschi un logo per il coordinamento

PARMA - Adozione e sostegno a distanza: dal Toschi un logo per il coordinamento

PARMA - Da oggi l’attività del coordinamento adozioni a distanza avrà una maggiore visibilità grazie al logo ideato dalla studentessa del Toschi Laura Cherubini che ha vinto il concorso di idee promosso dalla Provincia e realizzato dall’istituto d’arte.

Oggi nella sala consigliare si è svolta alla presenza di tante ragazze e ragazzi della scuola, la cerimonia di premiazione a cui sono intervenuti l’assessore provinciale alle Politiche sociali e sanitarie Tiziana Mozzoni, il preside del Liceo d’arte Toschi Aldo Chiodo e il professore Roberto Peroncini che ha seguito il concorso.


“Parma ha un’attività importante nel campo delle adozioni a distanza. Una trenitina di associazioni riunite in coordinamento lavorano insieme per aiutare i bambini a crescere là dove sono nati, sostenendo anche in questo modo lo sviluppo dei Paesi più poveri. E’ un’attività significativa che ora, grazie al logo che ha vinto il concorso di idee del Toschi, sarà maggiormente conosciuta e valorizzata” – ha detto l’assessore Mozzoni.

L’idea di affidare al Liceo d’arte Toschi la realizzazione di un logo identificativo del coordinamento è nata dal tavolo istituito presso la Provincia e che riunisce le organizzazioni che si occupano di adozione e sostegno a distanza. L’intento era duplice: da un lato avere un logo comunicativo immediatamente riconoscibile per rappresentare le iniziative promosse insieme, dall’altro promuovere un’iniziativa educativa per sensibilizzare gli studenti rispetto alle condizioni dell’infanzia nel mondo e verso questo importante strumento di solidarietà.


Dopo l’esame dei lavori presentati sono risultati primi tre classificati: Laura Cherubini della classe IV B Grafica (premio di € 350); seconda si è piazzata Giorgia Varoli della classe VB Grafica (premio di € 250) e terza classificata Federica Piccolo della classe IVB Grafica (premio di € 200)

La commissione che ha esaminato i lavori ha deciso inoltre di segnalare le due creazioni di

Linda Bonini (classe V B Grafica) e Elisa Lodi Rizzini (classe IV B Grafica).


Il lavoro di Laura Cherubini, che si è aggiudicato il 1° posto, diventa quindi il logo ufficiale del Coordinamento parmense sull’Adozione a distanza.

La creazione è stata premiata, sia per l’elevato valore grafico, sia perché il disegno rappresenta un viso rivolto verso un Cielo stellato, immagine che richiama lo stesso titolo “Sotto le stesse stelle” che il Coordinamento dà alle varie iniziative di sensibilizzazione. Titolo che vuole evidenziare come tutti i bambini del mondo vivono sotto le stesso cielo, fanno cioè parte di un'unica realtà in virtù della quale dovrebbero vedersi garantiti gli stessi diritti.

Il Coordinamento adozione e sostengo a distanza

La Provincia di Parma ha attivato da quattro anni un Coordinamento che riunisce attorno ad un tavolo le organizzazioni locali impegnate nel settore dell’adozione a distanza. Obiettivo del coordinamento è quello di proporre ed organizzare iniziative finalizzate a sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’infanzia del mondo. In particolare l’attenzione è rivolta a diffondere l’adozione e sostegno a distanza, strumento solidale che permette ai bambini dei Paesi poveri del mondo di avere un’istruzione, un’assistenza sociale e sanitaria, un sostegno familiare, quindi di vivere nella propria famiglia evitando l’abbandono e di vedere garantiti i propri diritti fondamentali e la possibilità di autosviluppo, che permetterà loro di assicurarsi da soli un futuro migliore e la garanzia di questi diritti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fra le numerose iniziative realizzate nel corso di questi anni dal Coordinamento delle organizzazioni, vi è la realizzazione e la stampa della Guida delle organizzazioni locali per il sostegno a distanza “Sotto le stesse Stelle” . Proprio in questi giorni si sta procedendo alla 3° ristampa aggiornata, che verrà presentata il 6 gennaio 2007, in occasione della Festa nazionale del sostegno a distanza al Palasport di Parma, all’interno della Festa della Befana organizzata dall’AVIS di Parma. Sono inoltre stati organizzati momenti seminariali rivolti alla cittadinanza del territorio provinciale, una mostra fotografica itinerante sul tema in collaborazione con il Liceo d’arte Toschi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -