PARMA - Festa della donna, mimose a Palazzo Giordani

PARMA - Festa della donna, mimose a Palazzo Giordani

PARMA - Per la Provincia di Parma l’8 marzo è arrivato con un giorno d’anticipo. Si è infatti svolto venerdì a Palazzo Giordani il tradizionale incontro del presidente Vincenzo Bernazzoli con le lavoratrici dell’ente; con lui anche l’assessore alle Pari opportunità Manuela Amoretti, l’assessore al Turismo Gabriella Meo e la consigliera di parità Silvana Melegari.


“Le donne sono una risorsa, per il nostro ente e per la società - ha detto Bernazzoli -. Nella recente stabilizzazione condotta dall’amministrazione provinciale la maggior parte delle stabilizzate sono donne, e il 50% dei dipendenti sono donne. Noi di questo siamo contenti, ma non dimentichiamoci che la nostra è una società in cui i diritti conquistati dalle donne sono sempre a rischio: non si deve abbassare la guardia”.


Nell’occasione è stata inaugurata la mostra “Sei anni di Premio 8 marzo”, che riunisce i progetti vincitori delle sei edizioni svoltesi fino ad oggi: sei anni di riconoscimenti destinati a enti, associazioni, imprese, scuole del territorio parmense che lavorano e dedicano le loro attività alla promozione delle pari opportunità per donne e uomini. “Anche questo testimonia che nel nostro territorio c’è una fitta rete d’impegno, una rete che in questi anni abbiamo visto crescere e rafforzarsi”, ha osservato Manuela Amoretti, che ha annunciato la prossima pubblicazione del Bilancio di genere della Provincia: “Ci permetterà di analizzare dall’interno la nostra macchina organizzativa, e di capire come essa lavora e produce a vantaggio delle donne che sono fuori di qui”.


La Provincia per le sue lavoratrici: screening senologico gratuito

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest’anno, per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, la Provincia, in collaborazione con la Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt), offre alle proprie lavoratrici la possibilità di accedere a uno screening senologico gratuito: i medici volontari della Lilt saranno a disposizione delle lavoratrici nell’ambulatorio di Palazzo Giordani. Ciascuna dipendente o collaboratrice della Provincia potrà sottoporsi a una visita senologica gratuita: la prima data fissata è il 13 marzo. L’iniziativa coinvolgerà a breve anche le cooperative sociali del territorio.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -