Parma: l’Ocse studia la protezione civile parmense

Parma: l’Ocse studia la protezione civile parmense

PARMA - Una visita alle realtà italiane più interessanti per studiare il nostro sistema di protezione civile. Dopo Roma e Genova, una delegazione dell'Ocse, l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, ha deciso di conoscere anche il Centro Unificato di Protezione Civile di Parma. La visita alla sede di via del Taglio, preannunciata a Roma lo scorso 6 maggio, rientra infatti in una missione che l'Ocse sta svolgendo in tutta Italia per approfondire alcuni aspetti necessari per avere una completa analisi del "Sistema Italiano" di risposta alle emergenze.


Il gruppo dell'Ocse è composto da uomini di grande esperienza e con alte qualifiche tecniche: Ulf Bjurman, capo della delegazione ed ex capo del Dipartimento del Swedish Rescue Services Agency del Ministero della Difesa svedese; Pentti Partanen, direttore generale del Department of Rescue Service del Ministero dell'Interno finlandese; Beat Habegger del Centre of Security Studies del Swiss National Institute of Technology; e i funzionari Ocse Barrie Stevens e Jack Radisch.

 

Dopo gli incontri a Roma con Vigili del Fuoco e Corpo Forestale dello Stato e le visite all'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e alla Prefettura di Genova, gli esperti di Ocse arriveranno domani, mercoledì 8 ottobre, a Parma al Centro Unificato alle 15.30. Qui incontreranno l'assessore provinciale alla Protezione civile Gabriele Ferrari, e potranno visitare la struttura così da studiare il Sistema Parma di Protezione Civile.

 

Dopo la tappa a Parma, la delegazione dell'Ocse si sposterà a Palermo per poi fare ritorno a Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prossima missione in Italia si terrà a novembre quando gli esperti dell'Ocse visiteranno il Comune di Milano, la Regione Piemonte ed Eucentre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -