Parma: Parco dello Stirone, Corradi (Lega) interroga la Regione

Parma: Parco dello Stirone, Corradi (Lega) interroga la Regione

PARMA - Il consigliere della Lega Nord Roberto Corradi chiede alla Giunta di sollecitare il presidente del Consorzio Parco Regionale Fluviale dello Stirone, fra Parma e Piacenza, affinché organizzi rapidamente un incontro con rappresentanti di circa 100 famiglie residenti nel territorio del Parco, a seguito della richiesta avanzata il 27 marzo scorso.

 

Ritenendo assai grave il disinteresse finora dimostrato dalla Provincia di Parma e dai sindaci dei Comuni di Fidenza, Salsomaggiore Terme ed Alseno, Corradi chiede, inoltre, alla Giunta di richiamare i rappresentanti di questi Enti affinché non si sottraggano alla richiesta di incontro. L'attuale gestione del Parco, sostiene il consigliere, avrebbe creato tensioni e incomprensioni con i residenti all'interno del perimetro, e in particolare con gli imprenditori agricoli.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I firmatari della lettera hanno evidenziato varie criticità: eccessiva burocrazia per ottenere permessi ed autorizzazioni; blocco delle attività ricreative e sportive all'interno del parco; eccessiva presenza di animali nocivi, con gravi danni alle coltivazioni. A distanza di oltre un mese dall'invio della lettera, nessuno dei destinatari della richiesta di incontro si è ancora reso disponibile, con la sola eccezione del comune di Vernasca.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -