Parma: progetto provinciale “Azioni di prevenzione e contrasto della violenza sulle donne”

Parma: progetto provinciale “Azioni di prevenzione e contrasto della violenza sulle donne”

PARMA - Si chiama "La rosa dei sensi" ed è un percorso creativo realizzato da ragazze e ragazzi delle scuole di Parma coinvolti nell'ambito di un progetto provinciale finalizzato a prevenire e contrastare la violenza di genere, e a promuovere una cultura fondata sul rispetto e la libertà in tutti gli ambiti sociali.


La "rosa dei sensi"  è uno dei risultati dell'azione, promossa all'interno del progetto provinciale e portata avanti dall'Assessorato provinciale alle Politiche sociali:  la ricerca "Le relazioni tra i generi e la violenza nei rapporti privati" .

 

Attraverso un questionario somministrato a studenti e studentesse delle Scuole superiori e dei Centri di Formazione professionale, si sta indagando sulle rappresentazioni diffuse tra i giovani  nei rapporti di genere e sulla violenza sulle donne. In più per approfondire meglio le percezioni del mondo giovanile su questo tema e rendere i giovani protagonisti di un percorso di riflessione e cambiamento, si sono coinvolti i ragazzi e le ragazze delle scuole che in gruppi progetto condotti dal servizio Spazio Giovani dell'Azienda Usl; con l'attività dei gruppi i giovani hanno potuto esprimere una elaborazione autonoma con video, fumetti, performance teatrali.

Questi lavori saranno presentati nel corso di un incontro che si terrà domani, sabato 17 maggio al Cinema Edison (Largo VIII marzo), dalle ore 9 alle ore 13.

 

Dopo i saluti di Tiziana Mozzoni, assessore provinciale alle Politiche sociali e sanitarie e Sigismondo Ferrante, dell'Ausl,  Nadia Monacelli del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Parma presenterà gli obiettivi della ricerca intervento"Le relazioni tra i generi e la violenza nei rapporti privati. A seguire Paola Ziliani del servizio Spazio Giovani dell'Azienda USL di Parma illustrerà il percorso dei gruppi di progetto.

 

Alle 10,20 inizierà la presentazione e rappresentazione dei progetti, a cura dei ragazzi e ragazze delle scuole; introduce Gilberto Brianti, insegnante del Liceo scientifico Marconi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 12,30 le conclusioni di Romano Superchi resposnabile area minori dell'Azienda USL di Parma.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -