Parma: spazio a giovani grandi artisti con Valcenoarte 2008

Parma: spazio a giovani grandi artisti con Valcenoarte 2008

PARMA - Una produzione nata da tre giovani affermati musicisti, il Trio Amadei, che porta nel Parmense artisti di tutto il mondo. È questo Valcenoarte 2008, il festival giunto alla quinta edizione che, grazie al sostegno di Provincia di Parma e di Fondazione Cariparma, animerà tutta la Val Ceno dal 13 giugno al 13 luglio. I fratelli Amadei sono nati a Vianino di Varano. Antonio al violoncello, Liliana al violino e Marco al pianoforte, hanno saputo insieme trasformare il loro territorio in uno straordinario palcoscenico naturale. Ad ospitare gli eventi musicali saranno proprio i piccoli borghi, le pievi, le corti e i castelli dei comuni bagnati dal Ceno, a partire da quelli vicini alla sua sorgente, sul monte Penna, passando per Bardi, Varsi e Varano, fino ad arrivare a Fornovo, dove il fiume si getta nelle acque del Taro. È il primo anno che il Comune di Fornovo ha deciso di aderire al festival: è dunque proprio l'intera vallata ad accogliere questa manifestazione che unisce la bellezza della musica a quella dell'arte.


"Questo festival - ha voluto sottolineare l'assessore al Turismo Gabriella Meo presentando l'iniziativa nella sala consigliare della Provincia - è una scommessa vinta che va avanti. Grazie a una direzione artistica giovane ma efficace tutta la Val Ceno si anima offrendo al pubblico eventi musicali e laboratori d'arte. Si tratta di occasioni di  grande qualità artistica. Proprio la qualità è il segno più evidente di questa rassegna che fin dall'inizio ha puntato su questo valore. Il nostro bellissimo territorio ha dunque nel Valcenoarte una possibilità concreta per farsi scoprire, di rivelare scenari e cultura ai tanti visitatori che aspettiamo".

 

La proposta culturale dell'edizione 2008 è, come sempre, di grande livello. Una kermesse che ha anche ottenuto il riconoscimento artistico e l'apprezzamento di Claudio Abbado, il grande maestro che spesso ha invitato il Trio Amadei a suonare nella prestigiosa Kammermusiksaal della Filarmonica di Berlino da lui diretta.

 

"Il festival richiamerà un pubblico di ogni gusto ed età" - ha affermato il direttore artistico Marco Amadei, presentando il calendario - "si passerà infatti dal flamenco de La Malasangre, al tango del Quintetto Tango Fatal, alla musica jazz di Marcus Stockhausen, al linguaggio musicale meticcio dei Trimuzike".

 

Primo appuntamento in programma il 13 giugno alle ore 21 al Castello di Golaso di Varsi, quando si esibirà proprio il Trio Amadei con Alessio Allegrini. Domenica 15 giugno alle ore 21 al castello di Bardi suonerà un altro grande musicista, Markus Stockhausen, trombettista jazz figlio del noto compositore, con il pianista Fabrizio Ottaviucci.

 

Un altro evento da non perdere è quello del 4 luglio alle ore 21 al castello di Varano con "Musicisti senza frontiere" di Ramzi Aburedwan e il suo gruppo che si esibirà con Allegrini e il Trio Amadei. Musicista palestinese di grande prestigio internazionale oggi suona nella Mozart Orchestra diretta da Claudio Abbado. Ha anche fondato la Scuola di Musica Al Kamandjati (in arabo "il violinista"), con sede a Ramallah, che offre a oltre 350 bambini dei campi profughi palestinesi della West Bank e del Libano una modalità alternativa per esprimere se stessi ed educarsi al dialogo e al confronto.

 

Secondo la formula del Valcenoarte non sarà solo la musica ad essere protagonista: laboratori tenuti da grandi maestri e da alcuni degli artisti ospiti della manifestazione, come il corso di pittura tenuto da Patrizio Dall'Argine in programma dal 16 al 26 giugno a Vianino.

"Questo è il primo anno che il festival Valcenoarte è compreso in Estate Fuori Città, il cartellone estivo della Provincia di Parma - ha affermato Alessandro Benvenuti presidente di Parma Turismi - un modo sicuramente efficace per valorizzare tutto il  nostro territorio".

 

L'importanza che un festival di questo calibro riveste per rilanciare la Val Ceno è stata messa in evidenza anche dal consigliere provinciale Giovanni Bertocchi, dagli assessori alla Cultura Pierantonio Tanzi del Comune di Varano e Giancarla Colla di Solignano e dal consigliere comunale di Bardi Ivan Rossetti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valcenoarte, artisticamente diretto dal Trio Amadei, è promosso dalla Provincia, realizzato con  il sostegno della Fondazione Cariparma e dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con alcuni sponsor locali e con i Comuni della Valle: Bardi, Bore, Pellegrino Parmense, Solignano, Varano de' Melegari, Varsi e Fornovo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -