PARMALAT - Accordi raggiunti con Merrill Lynch, Banca Monte e Ing Bank per 72 mln

PARMALAT - Accordi raggiunti con Merrill Lynch, Banca Monte e Ing Bank per 72 mln

Milano, 18 giu. (Adnkronos) - Circa 72 milioni di euro. E' l'ammontare totale degli accordi annunciati oggi fra Parmalat e Merrill Lynch, Banca Monte Parma e Ing Bank . L'accordo con la banca d'affari Usa definisce tutte le pendenze con Merrill Lynch derivanti dallo stato di insolvenza. Merrill si e' impegnata a versare a Parmalat circa 29 milioni di euro "senza pregiudizio dei rispettivi punti di vista".

Quanto a Banca Monte Parma e' stata definita la controversia in merito alle azioni revocatorie promosse nei confronti suoi confronti. Banca Monte Parma si e' impegnata a versare a Parmalat 35 milioni di euro e si e' anche impegnata a rinunciare al diritto di insinuarsi al passivo della procedura Parmalat per la somma restituita. Con questa transazione le due parti hanno definito ogni vertenza in merito a queste azioni revocatorie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine e' stata risolta la controversia in merito all'azione revocatoria promossa da Parmalat nei confronti di Ing Bank. La banca olandese si e' impegnata a versare a Parmalat 8 milioni di euro e si e' anch'essa impegnata a rinunciare al diritto di insinuarsi nel passivo della procedura Parmalat per la somma restituita. Anche in questo caso con questa transazione le due parti hanno definito ogni vertenza relativa a quest'azione revocatoria. In tutti e tre i casi Parmalat esprime soddisfazione per l'accordo raggiunto "che permette di creare le premesse per lo sviluppo di relazioni su nuove basi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -