Pavia, morta l'anziana non vedente stuprata da un romeno

Pavia, morta l'anziana non vedente stuprata da un romeno

PAVIA - Non ce l'ha fatta l'anziana pavese di 83 anni, non vedente, che nella notte tra il 14 e il 15 febbraio era stata aggredita e violentata nella sua abitazione da un romeno ubriaco di 26 anni, attualmente in carcere.

 

La donna in un primo momento era stata ricoverata al Policlinico San Matteo di Pavia in prognosi riservata. Successivamente, in seguito all'aggravarsi delle sue condizioni di salute, è stata trasferita all'ospedale di Belgioioso. Domenica sera è sopraggiunta un'improvvisa crisi che l'ha stroncata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il romeno venne arrestato subito dopo l'aggressione grazie all'allarme lanciato dalla nipote della vittima che aveva sentito le grida di aiuto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -