Pedofilia, caso Rignano Flaminio: Riesame scarcera 5 arrestati

Pedofilia, caso Rignano Flaminio: Riesame scarcera 5 arrestati

Roma - Il Tribunale del Riesame di Roma, presieduto da Bruno Scicchitano, ha accolto il ricorso con cui si sollecitava la scarcerazione di cinque dei sei arrestati nell'ambito dell'inchiesta della procura di Tivoli su presunti casi di pedofilia all'asilo di Rignano Flaminio.

La decisione è stata presa in quanto non susstitono gravi indizi che possano incriminare i cinque indagati, ovvero Patrizia Del Meglio, il marito Gianfranco Scancarello, le maestre Marisa Pucci, Silvana Magalotti ed il benzinaio Kelum Da Silva. Il prossimo 15 maggio verrà esaminato il ricorso della bidella Cristina Lunerdi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla notizia della scarcerazione il marito di Silvana Magalotti, proprietario del Bar dello Sport a Rignano, ha esploso la sua gioia e commozione. Le tre accusate sono uscite dal carcere di Rebibbia. ''Aspettiamo le motivazioni del tribunale del Riesame'', ha dichiarato l'avvocato Franco Merlino, che assiste le famiglie dei bambini oggetto di sevizie, assieme al dottor avvocato Antonio Cardamone.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -