Pedofilia, condannato impiegato 52enne: aveva 13mila file a luci rosse

Pedofilia, condannato impiegato 52enne: aveva 13mila file a luci rosse

Pedofilia, condannato impiegato 52enne: aveva 13mila file a luci rosse

FORLI' - Condanna ad un anno e mezzo per un impiegato 52enne, che ha deciso di patteggiare dopo essere stato denunciato due anni fa per essere stato trovato in possesso di materiale pedopornografico. Tutto era partito dalla segnalazione di un'associazione anti-pedofilia, che aveva allertato la polizia postale. Da qui le indagini e l'identificazione del forlivese, attraverso un video-trappola diffuso in rete e che ha consentito di sorprendere diversi pedofili.

 

Il video, come riporta l'edizione forlivese del ‘Corriere Romagna', era stato nominato con il titolo "Bambina con quattro uomini"; in poche ore il file aveva ottenuto centinaia di richieste di accesso, consentendo così di identificare anche il pedofilo forlivese.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto è partita l'operazione nei confronti del 52enne, che ha consentito di rinvenire nel suo computer di casa 13mila file con video e mmagini pedopornografiche che vedevano coinvolti bambini tra i 6 e i 12 anni, in alcuni casi ritratti anche in atteggiamenti sessuali espliciti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -