Pedofilia on-line, un arresto e 18 denunce in tutta Italia

Pedofilia on-line, un arresto e 18 denunce in tutta Italia

Pedofilia on-line, un arresto e 18 denunce in tutta Italia

Importante operazione della polizia postale contro la pedofilia su internet. Dopo una serie di indagini sulla cessione di materiale pedopornografico, che hanno comportato anche l'esecuzione di una decina di perquisizioni domiciliari, l'analisi di decine di computer e il sequestro di supporti informatici, una persona è stata arrestata mentre altre 18 sono state denunciate.

 

Questo il risultato di un'operazione conclusasi solo nella mattinata di mercoledì realizzata dal Compartimento Polizia postale e delle comunicazioni Veneto. L'indagine è frutto di un'attività investigativa in cui gli inquirenti della Polizia postale hanno anche finto di essere pedofili per poter incastrare le persone coinvolte nel caso.

 

L'operazione ha comportato l'utilizzo di ottanta gli uomini, impegnati su ben 11 province del territorio nazionale: Lecco, Mantova, Bologna, Forlì-Cesena, Roma, Caserta, Napoli, Taranto, Padova, Torino e Messina.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestato in flagranza di reato un trentenne residente in provincia di Lecco, trovato in possesso di veri e propri archivi informatici di materiale pedopornografico, riproducente bambini anche in tenera eta' costretti a subire violenze sessuali ad opera di adulti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -