Pedofilia, Rignano Flaminio: gli accusati negano tutto

Pedofilia, Rignano Flaminio: gli accusati negano tutto

ROMA - Mentre le tre maestre della scuola materna ‘’Olga Rovere’’ di Rignano Flaminio, Silvana Magalotti, Marisa Pucci, Patrizia Del Meglio e suo marito, l'autore televisivo Gianfranco Scancarello, continuano a negare il loro coinvolgimento nell’inchiesta riguardante gli abusi e sevizie su minori, si è accertato che altri bambini siano stati vittime di giochi pedopornografici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre cinque famiglie di ex alunni della scuola materna, ora alle elementari, infatti, hanno sporto denuncia. I Carabinieri di Bracciano, che indagano sul caso, non si sbilanciano, ma a quanto pare sembra che nel registro degli indagati finiranno altri nomi. Inoltre si è alla ricerca di un’abitazione dove i bambini venivano drogati e seviziati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -