Pedopornografia sul web, undici arresti

Pedopornografia sul web, undici arresti

Pedopornografia sul web, undici arresti

Scambiavano su internet filmati con bimbi, anche di 3 e 4 anni, costretti a rapporti sessuali completi. Undici persone sono state sottoposte a misura cautelare tra Puglia, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana, Marche e Campania al termine di un'operazione svolta dalla Polizia Postale di Bari. I provvedimenti restrittivi (sei in carcere, quattro ai domiciliari e un'interdizione all'uso del pc) sono firmati dal gip di Bari Jolanda Carrieri su richiesta del pm Roberto Rossi.

 

Dalle immagini è emerso che gli indagati scambiavano i file sul portale E-mule. Per i file pedopornografici gli utenti barattavano le foto con altre immagini. La maggior parte delle immagini sono di provenienza dell'ex Unione Sovietica e orientale. Le indagini hanno consentito di appurare che gli scambi erano molto proficui.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -