Pensioni ad immigrati, Leoni (PdL): "Controllarne la regolarità"

Pensioni ad immigrati, Leoni (PdL): "Controllarne la regolarità"

"L'Emilia Romagna, risulterebbe la seconda regione italiana per numero di assegni sociali dell'Inps erogati mensilmente a favore di cittadini extracomunitari".

 

A segnalare il dato, "sarebbero 1710", e a chiederne conferma alla Giunta regionale è Andrea Leoni (fi-pdl) in un'interrogazione nella quale vuole anche sapere se la Regione sia a conoscenza di indagini condotte in Emilia Romagna che abbiano accertato truffe ai danni dell'Inps legate a stranieri non più stabilmente residenti, come recentemente accaduto a Verona dove - spiega - la Guardia di Finanza avrebbe scoperto "una truffa da 173 mila euro collegata a 38 persone immigrate" non più residenti stabilmente in Italia, ma che continuavano a percepire la pensione sociale, nonostante fossero tornate al Paese d'origine.

 

Il consigliere riferisce che "sarebbero migliaia gli immigrati che, una volta acquisito il diritto all'assegno in Italia, avrebbero fatto ritorno in patria e oggi continuerebbero a ricevere la cosiddetta ‘pensione sociale mensile' pur avendone perso il diritto". Una situazione, commenta Leoni, "assolutamente inaccettabile e disdicevole, a fronte di migliaia di famiglie italiane in condizioni economiche disagiate, che non hanno accesso ad alcuna forma di sostegno economico e sociale".

 

Tenuto quindi conto dei "danni provocati alle casse dello Stato e all'Inps in conseguenza a questo genere di truffe", Leoni chiede all'esecutivo regionale se  concordi nel ritenere necessario verificare che gli assegni sociali previsti a favore di extracomunitari siano erogati a persone che ne hanno realmente diritto e se intenda sollecitare i Comuni emiliano-romagnoli all'accertamento della residenza degli stranieri beneficiari del sussidio in questione. In proposito Leoni vuole infine sapere dalla Giunta regionale se ritenga opportuno mettere in campo specifiche azioni di supporto a tale attività per verificare la regolarità delle erogazioni, l'esatto numero degli stranieri aventi diritto e, in caso affermativo, con quali tempi e modalità

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -