Pensioni meno 'ricche' in Romagna

Pensioni meno 'ricche' in Romagna

Pensioni meno 'ricche' in Romagna

Anche l'Emilia-Romagna, nel suo piccolo, registra differenze rilevanti tra pensione e pensione. Mentre in Italia, infatti, si allarga l'enorme divario tra Nord e Sud (tra Milano e Catanzaro una differenza del 150%), anche dal mare Adriatico al confine con la Lombardia le differenze non sono di poco conto. Le regole sono uguali per tutti, naturalmente, ma le cifre scritte in fondo ai cedolini dipendono in primo luogo dalle dinamiche locali del mercato del lavoro.

 

E se e' vero che nel 2009 (secondo gli ultimi dati dell'Inps pubblicati sul 'Sole 24 Ore del lunedì'), la pensione di un ex lavoratore dipendente valeva in media, in Italia, 884.000 euro, le province dell'Emilia-Romagna si pongono quasi tutte sopra la media: pensioni 'ricche' a Bologna (967.000 euro), seguita da Parma (943.000 euro), Reggio Emilia, (927.000 euro), Modena (923.000), Piacenza (901.000), Ravenna (898.000). Ma c'e' anche qualcuno sotto la media nazionale, e si tratta delle province di  Ferrara (851.000 euro), Rimini (763.000) e Forli'-Cesena (763.000 euro).

 

Sono Rimini e Forli'-Cesena, tra l'altro, le province dove piu' numerosi sono gli assegni agli ex lavoratori autonomi (titolari, in Italia, di poco meno di un assegno ogni tre erogati dall'Inps): a Rimini superano addirittura gli ex dipendenti (51,6%), a Forli'-Cesena sfiorano il 43% (42,7%). Ma anche le pensioni di questa categoria rimangono piu' ricche a Bologna, 778.000 euro, e Rimini continua a rimanere sotto la media italiana per 10.000 euro circa (627.000 euro l'importo medio riminese per gli autonomi, di 636.000 euro la media italiana).

 

L'Emilia-Romagna si conferma, in qualche modo, forse una regione non 'per' giovani, ma certamente non fatta 'di' giovani: raffrontando il numero delle pensioni sulla popolazione con piu' di 16 anni, emerge infatti che Ferrara, con un 42,1%, e' la provincia piu' 'vecchia' in Italia, preceduta solo da L'Aquila, Biella e Trieste. In Emilia-Romagna la citta' estense precede Piacenza (38,1%), Ravenna (38%), Forli' Cesena (36%), Bologna (35,3%), Modena (34,8%), Parma (34,7) e Reggio Emilia (32,7%). Solo Rimini e' sotto la media nazionale: con il 27,9% di pensionati, conferma anche cosi' la sua vocazione giovanile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -