Peperoncino, un toccasana contro l'ipertensione

Peperoncino, un toccasana contro l'ipertensione

Ora è stato provato in laboratorio che il peperoncino ha proprietà che combattono l'ipertensione arteriosa. Sugli effetti benefici di questo alimento piccante si è detto tanto, ma finalmente i ricercatori della Third Military Medical University (Cina) hanno sperimentato sulle cavie da laboratorio gli effetti della capsaicina, la sostanza che rende il peperoncino piccante.

 

La pressione sanguigna delle cavie ipertese è scesa nel caso in cui abbiano assunto alimenti ricchi di questa sostanza. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista 'Cell Metabolism'. Pare che la capsaicina abbia la capacità di rilassare i vasi sanguigni, attivando un canale recettore che si trova nel rivestimento di questi ultimi.

 

Questo innesca un aumento di produzione di ossido nitrico, molecola gassosa in grado di preservare la salute dei vasi sanguigni. Sulle dosi necessarie di peperoncino per ottenere risultati tangibili gli studiosi stanno ancora lavorando.

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -