Perugia, 25enne scappa dopo incidente. Poi chiama: ''Mi hanno violentato''

Perugia, 25enne scappa dopo incidente. Poi chiama: ''Mi hanno violentato''

Perugia, 25enne scappa dopo incidente. Poi chiama: ''Mi hanno violentato''

PERUGIA - Giallo a Perugia, dove si sono perse le tracce di una giovane studentessa dopo un incidente stradale a Casa del Diavolo. La sua vettura è stata ritrovata, domenica mattina nei pressi del torrente Ventia, non lontano dal luogo dell'incidente. Prima che si perdessero le tracce della ragazza, i carabinieri erano riusciti a parlarle al telefono con lei. Aveva riferito di essere stata violentata e di essere poi rimasta bloccata poiché la sua auto si era impantanata.

 

Poi il suo telefonino si era scaricato. Gli investigatori hanno tuttavia sottolineato che la veridicità delle affermazioni della ragazza deve ancora essere accertata. E' accertato che la giovane venticinquenne, di Città di Castello, aveva trascorso la serata in un bar di Ponte Rio, alle porte del capoluogo umbro, in compagnia della sua amica e di alcuni nordafricani. Secondo indiscrezioni, una delle ipotesi al centro delle indagini è che altre persone possano essere coinvolte nella vicenda, anche se ancora non è chiaro a quale titolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -