Perugia: esplosione in camera stagna, gravemente ferito 51enne

Perugia: esplosione in camera stagna, gravemente ferito 51enne

Perugia: esplosione in camera stagna, gravemente ferito 51enne

Grave infortunio sul lavoro a Spello, in provincia di Perugia, dove un operaio di 51 anni è rimasto gravemente ustionato questa mattina per lo scoppio avvenuto in una camera stagna di una ditta che produce stufe da riscaldamento e condizionatori.

 

Piero donati, questo il nome dell'operaio ferito, si trovava nella camera stagna, distante dallo stabilimento principale, quando per cause ancora in corso di accertamento è stato investito da un'esplosione durante l'apertura della porta della camera stessa.

 

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti gli uomini del 118 e i Carabinieri, che stanno indagando sull'accaduto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Donati ha riportato ustioni di secondo e terzo grado su gran parte del corpo e dopo le prime cure all'ospedale di Foligno è stato trasferito al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale "Bufalini" di Cesena.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -