Piacenza: automobilista aggredito per un litigio stradale, è grave

Piacenza: automobilista aggredito per un litigio stradale, è grave

Piacenza: automobilista aggredito per un litigio stradale, è grave

PIACENZA - Un banale litigio stradale si è trasformato in una tragedia sfiorata. E' quanto accaduto nei giorni scorsi a Piacenza. Un'automobilista di 40 anni si trova ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale "Maggiore" di Parma dopo essere stato colpito con una chiave inglese dal ‘rivale', un 25enne. Sarebbe proprio quest'ultimo ad aver innescato il tamponamento.

 

I due, dopo essersi insultati, sono venuti alle mani. Poi il ragazzo ha preso dalla propria auto una chiave inglese, colpendo il 40enne al capo. Dopodichè si è dileguato, lasciando a terra ed insanguinante il rivale. Quest'ultimo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al Pronto soccorso di Piacenza. Qui il paziente ha rifiutato le cure, ma domenica si è nuovamente presentato al nosocomio dopo aver avvertito un malore.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediatamente i medici, dopo aver capito la gravità della situazione, hanno deciso di trasferire il 40enne all'ospedale Maggiore di Parma, dove si trova ricoverato nel reparto di neurochirurgia in prognosi riservata. L'aggressore è stato fermato nella tarda serata di lunedì dai Carabinieri della Compagnia di Piacenza e denunciato per lesioni gravissime e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto un coltello di genere proibito e due proiettili.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -