PIACENZA - Sanità: Andrea Bianchi nuovo direttore generale dell'Ausl

PIACENZA - Sanità: Andrea Bianchi nuovo direttore generale dell'Ausl

PIACENZA - Andrea Bianchi è stato designato a ricoprire il ruolo di direttore generale dell’Azienda Usl di Piacenza, dove è attualmente direttore sanitario.


La proposta è stata formalizzata oggi dalla Giunta regionale, anche a seguito di un positivo confronto con la presidenza della Conferenza territoriale e sanitaria piacentina: spetterà quindi agli uffici di presidenza della Conferenza formulare il parere formale, a seguito del quale il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani adotterà il decreto di nomina.


Cinquantotto anni, nato a Casalpusterlengo, Bianchi ha in comune con il proprio predecessore Francesco Ripa di Meana una lunga esperienza di volontariato internazionale. Presidente dell’Ordine dei Medici di Cremona dal 1996, un anno fa è salito alla ribalta delle cronache nazionali in qualità di presidente della commissione di disciplina che archiviò la posizione di Mario Riccio, l’anestesista che assistette Welby .


“Esprimo grande soddisfazione - sono le sue prime dichiarazioni – per la proposta della Giunta regionale, che deriva da una positiva valutazione dell’esperienza che ho svolto al fianco del direttore generale uscente. Rimango in attesa del parere che dovrà essere espresso dalla Conferenza territoriale e sanitaria di Piacenza; a quel punto, sarò a disposizione degli organi di stampa per illustrare nel dettaglio le modalità che intendo perseguire nella prospettiva di un pieno raggiungimento degli obiettivi previsti dal nuovo Piano sociale e sanitario della Regione”.


Laureato a Pavia, Bianchi ha conseguito nell’ateneo della stessa città lombarda due specializzazioni: in Tisiologia e malattie dell'apparato respiratorio e in Igiene e Medicina preventiva (indirizzo organizzazione ospedaliera).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -