Picchia l'ex moglie sotto lo sguardo del figlio 13enne

Picchia l'ex moglie sotto lo sguardo del figlio 13enne

Picchia l'ex moglie sotto lo sguardo del figlio 13enne

FORLI' - E' stata colpita violentemente a suon di schiaffi e probabilmente a colpi di manganellate in testa dall'ex marito cinquantenne. Ad assistere al violento pestaggio che stava subendo la donna (40 anni), c'era anche il figlio 13enne che, malgrado il terrore, ha avuto il sangue freddo di contattare immediatamente il 113. Il brutto episodio si è consumato nella tarda serata di mercoledì, attorno alle 22, presso il quartiere Villa Rovere di Forlì.

 

Ha atteso che l'ex moglie rientrasse a casa per dar libero sfogo alla propria rabbia. Indifferente alla presenza del bambino, ha cominciato ad aggredirla. A più riprese l'ha colpita al volto con schiaffi, ma forse anche a colpi di manganellate. Il 13enne, nonostante la terribile scena, è stato tempestivo a chiedere aiuto il 113.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta una Volante della locale Questura che ha provveduto a soccorrere la donna,  poi trasportata al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. I medici, che le hanno riscontrato un frattura al naso, l'hanno giudicata guaribile in una ventina di giorni. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per precedenti liti, è riuscito a fuggire poco prima dell'arrivo delle 'pantere' delle Volanti ed è tuttora ricercato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -