Pinerolo, chiuso l'asilo del terrore

Pinerolo, chiuso l'asilo del terrore

Pinerolo, chiuso l'asilo del terrore

TORINO - Picchiavano, insultavano e maltrattano i bambini in un asilo di Pinerolo, in provincia di Torino. Tre donne, che gestiscono la struttura, rispettivamente di 28, 33 e 36 anni, sono state denunciate a piede libero con l'accusa di maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli in concorso. Il gip di Torino, Alberto Giannone, ha disposto il sequestro dell'asilo. Le indagini, condotte dai Carabinieri, sono partite in seguito ad una denuncia presentata a febbraio.

 

L'indagine, coordinata dal pm di Pinerolo Ciro Santoriello, è partita dalla denuncia di quattro inservienti del nido che hanno filmato le tre donne mentre maltrattavano i piccoli. I militari hanno così appurato che le responsabili dell'asilo picchiavano la maggior parte dei bambini, ritenuti più vivaci, li offendendoli con pesanti epiteti e frasi ingiuriose, e costringendoli talvolta a restare soli, per lungo tempo chiusi in stanze al buio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -