Pizzo e droga, maxi blitz a Palermo: 63 arresti

Pizzo e droga, maxi blitz a Palermo: 63 arresti

Pizzo e droga, maxi blitz a Palermo: 63 arresti

PALERMO - Gli agenti della Squadra Mobile di Palermo hanno eseguito nel cuore della nottata tra domenica e lunedì 63 ordini di custodia cautelare in carcere con le accuse di associazione per delinquere di stampo mafioso, all'estorsione, all'associazione finalizzata al traffico di droga, porto e detenzione di armi, intestazione fittizia di beni nell'ambito dell'ultima tranche delle inchieste denominate "Addiopizzo". Determinanti sono state le dichiarazioni di alcuni imprenditori.

 

I provvedimenti riguardano presunti mafiosi, ma anche insospettabili imprenditori che avrebbero fatto da prestanome. Le indagini hanno permesso di accertare una sistematica aggressione nei confronti delle più svariate attività economiche (hotel, imprese edili, attività commerciali, lavori di urbanizzazione, cantieri nautici, discoteche) da parte degli uomini di Cosa nostra su un territorio che spaziava dal capoluogo sino ai paesi della costa occidentale della provincia di Palermo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -