Portico, di nuovo allarme bocconi avvelenati. In 3 giorni morti 3 cani

Portico, di nuovo allarme bocconi avvelenati. In 3 giorni morti 3 cani

Portico, di nuovo allarme bocconi avvelenati. In 3 giorni morti 3 cani

PORTICO DI ROMAGNA - Ricomincia l'allarme bocconi avvelenati. Tre casi in 3 giorni. Tre cani morti. Dopo la strage dello scorso autunno, i provvedimenti delle forze dell'ordine avevano arginato il fenomeno durante l'estate. Ora i cadaveri delle ultime due vittime a 4 zampe sono stati consegnati alla sede forlivese dell'Istituto zooprofilattico Bruno Umbertini per le verifiche del caso. I terreni delle aree di caccia e delle tartufaie tornano ad essere 'terreni minati'.

 

Secondo quanto riportato dal Corriere Romagna, uno dei due animali morti è di proprietà dello stesso cacciatore al quale sabato, a Monte della Busca, è stato ucciso un setter di due anni, sempre a causa di un boccone avvelenato. Ora si sta verificando se anche gli altri due cani morti siano vittime del veleno. Ma il sospetto è purtroppo quello. In questo caso si parlerebbe di 3 vittime in 3 giorni, nella stessa vallata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -