Portico, spara col fucile in pieno centro. Denunciato un 59enne

Portico, spara col fucile in pieno centro. Denunciato un 59enne

Portico, spara col fucile in pieno centro. Denunciato un 59enne

PORTICO SAN BENEDETTO - Erano circa le 19 di domenica, quando i Forestali, che stavano percorrendo a piedi la strada del paese, hanno sentito un colpo di fucile e immediatamente davanti a loro è passato un cane che scappava a gambe levate, apparentemente senza nessuna conseguenza. La pattuglia, voltato l'angolo, si è trovata davanti un uomo di 59 anni del posto, con il fucile in mano ancora fumante, che si è giustificato dicendo di avere sparato in aria, per spaventare il cane che voleva entrare nel pollaio.

 

Il Corpo Forestale dello Stato ha sequestrato armi e munizioni all'uomo di Portico-San Benedetto: un fucile calibro 8, cartucce e un bossolo appena sparato, sequestrata inoltre una canna di fucile non denunciata, trovata nella sua abitazione. L'uomo è stato colto in flagranza dalla pattuglia del Corpo Forestale dello Stato di San Benedetto in Alpe del Coordinamento Territoriale per l'Ambiente del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. I Forestali però, considerando il pericolo dello sparo nelle immediate vicinanze delle abitazioni, hanno provveduto al sequestro del fucile con i bossoli ed hanno chiesto l'intervento di un'altra pattuglia del CFS di Predappio, per poter effettuare un controllo più approfondito delle armi detenute dall'uomo.

 

In casa dell'interessato,sono stati rinvenuti diversi fucili da caccia tutti regolarmente denunciati, ma anche una canna di fucile abusiva. Il tutto è stato sequestrato ed il 59enne denunciato per avere sparato di sera e vicino alle case, per il porto abusivo dell'arma da caccia, per avere sparato in periodo di chiusura della caccia, per avere tenuto in casa una canna per il fucile non denunciata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Naccarato, Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato, in proposito ha dichiarato: "Il Corpo Forestale dello Stato è ultimamente impegnato in numerose operazioni di controllo antibracconaggio in tutta la Provincia, dove fra l'altro sono emerse alcune irregolarità."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -