Precipitano due ultraleggeri, quattro morti in poche ore

Precipitano due ultraleggeri, quattro morti in poche ore

Precipitano due ultraleggeri, quattro morti in poche ore

ROMA - Due incidenti aerei nel lunedì di Pasquetta: quattro morti. Il primo incidente è avvenuto intorno alle 15.30 a Firmano di Premariacco, in provincia di Udine. Un ultraleggero con a bordo Michele Monticolo, 21 anni, di Udine, e Alessio Tomè (20), di San Daniele del Friuli (Udine), ha preso fuoco dopo essersi schiantato in un campo. Entrambi i giovani sono morti carbonizzati. Immediati i soccorsi, ma per gli occupanti non c'era più nulla da fare.

 

Un altro ultraleggero è precipitato nel pomeriggio nelle acque del fiume Adda in località Cascina Barbina, a Lodi, dopo aver sfiorato i fili dell'alta tensione. Le vittime sono una ragazza di 16 anni e il suo istruttore di 60. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e i vigili del fuoco che hanno recuperato i corpi delle due persone che si trovavano a bordo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -