Predappio, coltivatore ''fai da te'' di marijuana stanato grazie ad una segnalazione

Predappio, coltivatore ''fai da te'' di marijuana stanato grazie ad una segnalazione

Predappio, coltivatore ''fai da te'' di marijuana stanato grazie ad una segnalazione

PREDAPPIO - Coltivava sul terrazzo di casa dieci piantine di cannabis per ricavarci la marijuana. Un 23enne di Predappio, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato dal Corpo Forestale dello Stato con l'accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti. Ad attivare i militari ed una pattuglia della locale Polizia Municipale una segnalazione precisa: "ci sono strane piantine sul terrazzo di quel condominio". Quando hanno suonato al campanello, nessuno ha risposto.

 

Così gli agenti hanno dato un'occhiata al terrazzo sul retro del palazzo, osservando che effettivamente erano presenti delle piantine in dei vasi che assomigliavano proprio a piante di cannabis. Pertanto hanno una verifica più approfondita. Il giovane 23enne non si è scomposto più di tanto, ammettendo che le 10 piante coltivate che si trovavano nei vasetti sul terrazzo di casa erano proprio le sue, come anche una bilancina di precisione, strumenti per la triturazione della mariuana ed alcuni sacchetti di semi di cannabis.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto veniva sequestrato e il giovane denunciato all'Autorità Giudiziaria "Il Corpo Forestale dello Stato della Provincia di Forlì-Cesena altre volte ha scoperto coltivazioni di cannabis su terreni agricoli o piantine coltivate in mezzo ai boschi, ma è la prima volta che viene scoperta una coltivazione sul terrazzo di casa in pieno condominio", ha commentato Giovanni Naccarato, Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato.

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di P.Kc.
    P.Kc.

    20 anni fa lessi che in provincia di Trento i carabinieri denunciarono due anziani coniugi perchè in giardino avevano un pianta di papavero da oppio. I coniugi dichiararono che nulla sapevano dell'oppio e che coltivavano il fiore per ricavarne i semi tradizionalmente usati per preparare dolci. Non so poi se sono stati condannati è probabile che visti i tempi della giustizia siano morti prima della sentenza.

  • Avatar anonimo di ReArtù
    ReArtù

    Per me a fare la spiata è stato uno del rachet dello spaccio...Se uno se la fa in proprio calano gli introiti. Mi scappa da ridere... PS: Va be che è estate ma mi rifiuto di credere che non ci siano argomenti molto più interessanti...

  • Avatar anonimo di sail
    sail

    ahahahahahahah...si vede che non è figlio di maria!!!

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Complimenti all'infamone.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -