Predappio, estate 2007 all'insegna di spettacolo e cultura

Predappio, estate 2007 all'insegna di spettacolo e cultura

FORLI' - Anche per la stagione 2007, il progetto di promozione turistica locale elaborato dall'Amministrazione Comunale di Predappio punta sulla presenza nell'intero territorio comunale di molteplici risorse dal punto di vista storico, artistico, culturale nella cui promozione e valorizzazione saranno coinvolti il Comune e numerosi altri soggetti pubblici e privati che condividono tali motivazioni e obiettivi.


Partendo da simili presupposti, gli eventi della ricca programmazione dei mesi di giugno, luglio e agosto coinvolgeranno tutti i centri del territorio, riservando un posto particolare, da un lato, alla Piazza Garibaldi di Predappio (l'ex mercato dei viveri, fulcro del museo urbano, di recente restaurata e destinata tornare il cuore della città) e, d'altro lato, al borgo di Predappio Alta, fortemente caratterizzato come abitato di origine medievale sviluppatosi intorno alla rocca fortificata che, al termine del programma pluriennale di recupero e restauro, sarà nel giro di pochi mesi fruibile nel suo percorso esterno e, in parte, visitabile all'interno.


Parallelamente all'attività di animazione di Predappio Alta, "fiore all'occhiello" della stagione 2006 col ciclo di eventi "Vediamoci in Piazza a La Prè" che proseguirà anche nel 2007 con caratteristiche analoghe, la novità di quest'anno è rappresentata proprio dal calendario di eventi serali in programma negli spazi di Piazza Garibaldi. Il porticato e lo spiazzo antistante hanno già dimostrato in occasione di alcune manifestazioni tenutesi recentemente e - in modo particolare - della prima edizione dell'iniziativa "I tre giorni del Sangiovese" la propria vocazione a divenire il "cuore" della cittadina, in modo particolare nelle serate della stagione calda e, proprio in questa prospettiva, grazie al confronto e il dialogo fra l'Amministrazione Comunale, alcune realtà del mondo associativo predappiese (Apem Caveja, Gruppo Cinghialai) e gli esercenti di alcune attività commerciali del capoluogo, è stata predisposta una programmazione ricca e variegata estesa dalla metà del mese di giugno ai primi giorni di settembre.


Questo ciclo di appuntamenti, denominato "Piazza Garibaldi e dintorni - Predappio estate 2007" trasformerà la rinnovata piazza in un luogo di incontro, approfondimento e divertimento attraverso appuntamenti all'insegna della musica, della cultura e della ricreazione.


All'interno del programma, si segnalano le numerose serate musicali (folk, swing, jazz, concerto di band giovanili locali), appuntamenti con il cabaret (Giampiero Pizzol) e l'animazione per le famiglie ed i bambini (intrattenimento circense, moda, pattinaggio), il "trebbo" dialettale con protagonisti di Predappio e dintorni. La rassegna ospita inoltre sabato 11 agosto il concerto - a cavallo fra jazz tzigano, country e blues - del duo americano "Ramsey & Vaan", inserita nel prestigioso circuito "Emilia Romagna Festival", nonché la visita guidata del capoluogo e del "museo urbano" e la presentazione pubblica di "Predappio in luce", la mostra documentaria sull'immagine storica di Predappio in svolgimento presso la Casa natale Mussolini a partire dal 16 giugno.


Il ricco programma, poi, si concluderà con la manifestazione cardine della promozione territoriale di Predappio, i "Tre giorni del Sangiovese" (dal 31 agosto al 2 settembre), che coronerà la stagione estiva con la promozione del prodotto principe del territorio abbinato alla musica e all'arte di qualità.


Aprirà il ciclo di appuntamenti la serata dedicata al Concerto di Giacomo Toni e Novecento Band in programma per GIOVEDI' 21 GIUGNO alle ore 21.00. Si tratta del gruppo fondato nel 2005 da Giacomo Toni, giovane cantautore e musicista forlivese di spiccata abilità e gusto.


Il gruppo è formato da Francesco Bartolotti (chitarre), chitarrista ritmico e solista in diversi gruppi rock locali, Marco Frattini (percussioni batteria), musicista di grande abilità tecnica e gusto, assolutamente versatile su qualsiasi genere musicale, Lucia Toni (flauto traverso) musicista e cantante, Paolo Fantini (tromba, corno francese) affermatosi negli ultimi anni sulla scena jazz locale e oltre i confini locali grazie alla collaborazione con il pianista americano Lucas Ward, e Roberto Villa (basso contrabbasso), formatosi alla scuola di importanti jazzisti locali e attualmente impegnato in collaborazione sia come musicista sia come tecnico audio con band, studi di registrazione e compagnie teatrali.


La band si è segnalata ottenendo diversi risultati artistici di rilievo nel forlivese ma anche al di fuori dei confini regionali ed ha recentemente inciso un EP con le proprie composizioni, due delle quali saranno inserite in una raccolta curata e distribuita a livello nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giacomo Toni ed il suo gruppo si esibiranno nel loro repertorio swing costituito da brani inediti di loro composizione e dalle rivisitazioni di canzoni celebri di Paolo Conte, Vinicio Capossela ed altri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -