Predappio, fine settimana dedicato a storia e arte

Predappio, fine settimana dedicato a storia e arte

PREDAPPIO - Fine settimana dedicato alla storia e all'arte, con due mostre che s'inaugurano sabato 18 settembre.
 
Nella Casa natale di Benito Mussolini, a Predappio in Via Varano Costa, sabato 18 settembre s'inaugura una mostra storico-fotografica dal titolo "Dalla campagna forlivese all'ansa del Don - Una storia scritta sulla neve", interessante sguardo su volti e storie di soldati romagnoli che nel 1942 partirono per la tragica Campagna di Russia. Promotrice dell'iniziativa è l'associazione culturale "La Foglia", in collaborazione con Assoutenti-Confedilizia Forlì-Cesena. L'inaugurazione è in programma per sabato 18 settembre, alle ore 16,30. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 17 ottobre, sabato e domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30 (info. 0543 815310; e-mail casamussolini.it).
 
Largo alla pittura invece a Predappio Alta, con la personale di Aldo Burattoni, ospitata nelle antiche cantine della famiglia Zoli a Predappio Alta. L'esposizione s'inserisce nella decima edizione della rassegna "Arte in cantina tra antichi tini", organizzata dal Gruppo Artistico Predappiese-APEM Caveja e dal Comune di Predappio in collaborazione con il Ristorante Enoteca "La Vëcia Cantêna d'la Prè".


Alle opere di artisti locali si aggiunge il piacere del buon vino, avvicinando il mondo dell'arte e quello delle aziende vitivinicole dell'Associazione per la promozione del Sangiovese di Predappio e territori limitrofi, che offrono i loro prodotti migliori per il brindisi inaugurale.


Il taglio del nastro della personale di Burattoni è in programma per sabato 18 settembre alle ore 16; la mostra rimarrà esposta al pubblico - negli orari di apertura del locale - fino al 5 ottobre (info. 0543 921095).  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -