Predappio: "Gocce di Musica", acuto dei PeaceMaker nella quinta serata

Predappio: "Gocce di Musica", acuto dei PeaceMaker nella quinta serata

Predappio: "Gocce di Musica", acuto dei PeaceMaker nella quinta serata

PREDAPPIO - La carovana musicale dell'Avis provinciale nella serata di domenica ha fatto tappa al teatro comunale di Predappio, registrando per la quinta volta consecutiva un ottimo risultato di pubblico con la rassegna "Gocce di Musica". Una kermesse in continua crescita, serata dopo serata, anche in questo accogliente teatro comunale di Predappio, dove la macchina organizzativa dei giovani volontari dell' AVIS  si è distinta per il suo rodato grado di affidabilità, dimostrandosi ancora una volta una compagine all'altezza dell'evento.

Gli amplificatori di Gocce di Musica si accendono in perfetta sincronia alle 9.45 con il primo gruppo della serata, i Matine'e giovane band composta da tre elementi: tastiere, batteria ed una bella voce femminile che accompagna con la chitarra. Da subito si intuisce che MATINE'E è un progetto ancora approssimativo ed ancora all'inizio del suo viaggio, lo testimonia l'incertezza che traspare fra i componenti del gruppo durante l'esibizione al comunale. Difficile anche individuare quale era il brano in concorso (purtroppo non l'hanno presentato) e quindi a parte le buone qualità dei singoli attendiamo con interesse lo sviluppo del gruppo.

 

Il secondo gruppo e un'altra cosa: dal binomio francofono ANOTHERCHOSE che tradotto in lettere significa proprio un'altra cosa, con questo significativo nome questi quattro ragazzi si sono distinti per la buona determinazione che hanno dimostrato, in particolare per la forte personalità del cantante Pistul; ma anche il resto del gruppo ha buoni margini di miglioramento nel loro genere molto coinvolgente, fatto di stacchi e ripartenze, abbinato anche a momenti di ottimo ascolto. Buono anche il testo della canzone in concorso (ARCOVELENO)

 

Arriviamo velocemente al terzo gruppo gli HELIUM, gruppo molto giovane e considerando che quella di Predappio è stata la loro prima esibizione LIVE, direi che questi quattro giovani strumentisti hanno superato positivamente il battesimo "on stage" con quella forte emozione che contraddistingue  un debutto così importante. Molto coraggiosi nel presentare la cover di Let it be (che comunque hanno eseguito con sufficienza) da notare la buona esecuzione del brano in concorso (E Sogno). Nell'insieme direi un debutto positvo per gli HELIUM che fa ben sperare per il loro futuro.

 

La situazione cambia completamente quando sul palco arrivano i PaceMaker, vero gruppo Rock per eccellenza, una vera e propria macchina di energia che coinvolge tutto il Teatro. Questi ragazzi ci sanno fare: da subito si nota la grande personalità della band capitanata dal cantante Daniele Valli, supportata da una energica chitarra di Luca Piraccini, con l'ottima prestazione del basso di Giacomo Braschi, gli arrangiamenti delle tastiere di Alberto Bernardi, e con il bravo Fabio Bracci alla batteria. Ascoltiamo con piacere il suono di questa band che ci riporta  un po' agli anni migliori del progressive rock con brani importanti fra i quali spicca una difficile, ma bellissima versione di PURPLE HAZE del grande Jimmi Endrix, ed il brano finale Rock and Roll  dei mitici Led Zeppelin. Evviva il Rock, quello vero.

 

L'ultima band in concorso, gli HAIRESIS, gruppo molto interessante dai suoni molto curati ed accattivanti, soprattutto nelle due chitarre che sembrano ben affiatate. La voce di Luca Missiroli ci pare ben impostata e con buone possibilità di miglioramento, come tutto il resto della band che sta molto bene sul palco. Si muovono  dimostrando una buona sintonia tra loro, ottimo il testo del brano in concorso molto centrato ed anche interpretato, credo che risentiremo presto questi ragazzi.

 

Arriviamo al crudo verdetto di Predappio, che assegna la vittoria ai PaceMaker, che si aggiudicano questa serata accedendo così di diritto alla finale del 6 giugno  a Villa Prati. Noi vi invitiamo all' ultima serata di selezione prevista per il 23 maggio (venerdì) a Bagno di Romagna presso il pub "O DONOGUE'S": non mancate agli ultimi spari sopra di Gocce di Musica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gerry Di Maio

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -