Predappio: l'arte del legno a Predappio Alta

Predappio: l'arte del legno a Predappio Alta

PREDAPPIO - Sabato 24 maggio con l'inaugurazione della mostra dell'artista del legno Brunello Milanesi proseguirà la rassegna "Arte in cantina fra antichi tini 2008", organizzata dal Gruppo Artistico Predappiese-APEM Caveja  e dal Comune di Predappio in collaborazione con il Ristorante Enoteca "La Vëcia Cantêna d'la Prè", giunta all'ottava edizione.

 

Il ricco calendario di appuntamenti prevede il succedersi, da marzo ad ottobre, di nove mostre di opere - personali e collettive - di artisti locali ambientate nei locali del Museo del vino ospitato nelle antiche cantine della famiglia Zoli a Predappio Alta.

 

La collettiva di Brunello Milanesi (emblematico il motto simbolo del suo lavoro "Legno e disegno") inaugurerà alle 17.00 di sabato 24 maggio per restare aperta fino al 10 giugno; la rassegna vedrà successivamente la partecipazione di Gianna Caroppa e Nadia Lazzarini, Gino Erbacci, Emanuela Angelini Gudenzi, Aldo Aprile e Zelinda Mambelli e, infine, Rosalba Nughini.

 

L'abbinamento fra mondo del vino e mondo dell'arte (potenziato dalla collaborazione assicurata dall'Associazione per la promozione del Sangiovese di Predappio e territori limitrofi) proseguirà poi con un'altra rassegna, organizzata sempre da Comune di Predappio, Gruppo Artistico Predappiese APEM Caveja  e "La Vëcia Cantêna d'la Prè", dal titolo "VIsioNI d'Autore" che si aprirà con la retrospettiva dedicata ad Enzo Pasqui e vedrà susseguirsi le mostre di Luigi Impieri, Roberto Casadio, Carlo Ravaioli e Miria Malandri.

 

Per informazioni: tel. 0543/921095

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -