Presidi di Protezione Civile, dalla Regione oltre 3 milioni di euro

Presidi di Protezione Civile, dalla Regione oltre 3 milioni di euro

Nuove risorse per rendere più sicuro il territorio emiliano-romagnolo. La Regione ha infatti stanziato 3 milioni e 229 mila euro  per finanziare la realizzazione di 73  centri e presidi di protezione civile in 67 Comuni  dell'Emilia-Romagna. Si tratta di Centri Unificati Provinciali, Centri sovracomunali, Aree di Ammassamento, Strutture di Prima Assistenza, Centri Operativi Misti, Centri Operativi Comunali.

 

Ovvero di strutture tecnico-organizzative, ma anche per l'ammasso di materiali e il ricovero di persone per  affrontare le situazioni di crisi e di emergenza con efficacia e tempestività in stretto raccordo con Prefetture, Enti Locali, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato, Capitanerie di Porto, il Volontariato di protezione Civile.  "E' un ulteriore passo in avanti nella costituzione della rete regionale di sicurezza territoriale - ha spiegato l'assessore regionale alla protezione civile Marioluigi Bruschini -  che prevede diverse tipologie di strutture per garantire in caso di eventi avversi la massima velocità di intervento e di pronto soccorso alla popolazione". 


Il nuovo stanziamento  rientra in  un programma pluriennale di interventi da parte dalla Regione,  in collaborazione  con gli Enti Locali. Dal 2001 a oggi  sono stati  investiti  19 milioni e 700 mila euro concessi a Comuni, Province e Comunità Montane, per la  realizzazione di 484 centri e presidi di protezione Civile in tutte le Province.


Attualmente sono 245 i centri  completati, 38  quelli  in corso di realizzazione, mentre 109 sono stati progettati e 92 programmati.   Le strutture dovranno essere segnalate da una  cartellonistica che dovrà essere realizzata in tutti i Comuni secondo  apposite linee guida approvate dalla Giunta regionale, per una immediata riconoscibilità da parte dei cittadini.


Nel forlivese e nel cesenate sono in arrivo 328.000 euro, per 9 strutture in 8 Comuni. Eccoli:

Modigliana e Savignano sul Rubicone: Centri sovracomunali
Castrocaro, Mercato Saraceno, Santa Sofia: Strutture di prima assistenza
Portico e Rocca San Casciano: Aree di ammassamento
Castrocaro e Gatteo: Centri Operativi Comunali

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La delibera è pubblicata sul portale dell'Agenzia regionale di Protezione Civile all'indirizzo www.protezionecivile.emilia-romagna.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -