Prima Divisione, il Ravenna trova la salvezza

Prima Divisione, il Ravenna trova la salvezza

Prima Divisione, il Ravenna trova la salvezza

RAVENNA - La clamorosa sconfitta casalinga del Foggia per 3-0 contro la Spal regala la salvezza al Ravenna. I giallorossi non sono andati oltre lo 0-0 nello scontro diretto esterno contro l'Andria. Gli uomini di Vincenzo Esposito, tornato sulla panchina romagnola dopo l'esonero di Antonio Soda che l'aveva sostituito dopo la sconfitta contro il Rimini, sono andati vicinissimi alla vittoria, centrando due legni e fallendo una clamorosa occasione con Toledo.

 

Al pronti via subito due buone occasioni per il Ravenna entrambe con Gerbino Polo. Dopo appena quattro minuti il suo colpo di testa è finito fuori misura, in seguito ha impegnato il portiere Spadavecchia con una bella conclusione dalla distanza. Altra occasione per i giallorossi con una conclusione centrale di Cabagna. Pochi minuti prima del riposo padroni di casa in dieci per l'espulsione per doppia ammonizione di Pomante.

 

Emozioni nella ripresa, con occasioni da una parte e dall'altra. La prima sui piedi di Toledo, ma la sua conclusione di destro non ha colto impreparato l'estremo difensore dell'Andria. Gerbino Polo si è visto annullare il goal per fuorigioco. Poi Scappini ha fallito l'1-0, concludendo sulla traversa solo davanti al portiere. Nei minuti finali espulsione di De Simone e la seconda traversa con Gerbino Polo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -