Prima Divisione, il Rimini si spegne fuori casa: ko a Potenza

Prima Divisione, il Rimini si spegne fuori casa: ko a Potenza

Prima Divisione, il Rimini si spegne fuori casa: ko a Potenza

RIMINI - Rimini ko a Potenza. I biancorossi hanno pagato il goal a freddo messo a segno da Catania su schema da calcio d'angolo battuto da De Cesare. Nel primo tempo l'unico squillo romagnolo è stato dell'ex Nolè, che ha centrato la traversa con una conclusione da circa trenta metri. Nella ripresa la squadra di Mauro Melotti ha cercato con più insistenza il pareggio, ma si è dovuta piegare al 68', quando il solito Catania ha finalizzato in rete un'azione in contropiede.

 

Al 90' il Rimini ha trovato il goal della bandiera con Longobardi, che ha capitalizzato di testa un traversone di Regolasi. "Dobbiamo capire perché ci spegniamo in trasferta - ha affermato Melotti -. Bisogna lavorare sulla concentrazione e sul carattere". Quindi la promessa: "abbiamo una buona squadra, riusciremo a recuperare".

 

I risultati: Andria-Cavese 1-0; Cosenza-Ternana 1-0; Foggia-Portogruaro 2-1; Giulianova-Pescina 0-0; Potenza-Rimini 2-1; Real Marcianise-Ravenna 0-1; Reggiana-Pescara 2-1; Verona-Spal 1-1; Virtus Lanciano-Taranto 1-1.

 

Classifica: Verona 28 punti; Ternana 27; Pescara 24; Portogruaro 23; Ravenna e Cosenza 21; Reggiana, Taranto e Rimini 19; Giulianova e Virtus Lanciano 17; Spal e Pescina 16; Potenza e Foggia 15; Andria e Cavese 13; Real Marcianise 12. Foggia penalizzato di 1 punto.

 

Prossimo turno (domenica 29 novembre): Cavese-Giulianova; Pescara-Foggia; Pescina-Andria; Portogruaro-Potenza; Ravenna-Cosenza; Rimini-Virtus Lanciano; Spal-Reggiana; Taranto-Verona; Ternana-Real Marcianise.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -