Prima Divisione, pareggio a reti inviolate tra Rimini e Pescara

Prima Divisione, pareggio a reti inviolate tra Rimini e Pescara

Prima Divisione, pareggio a reti inviolate tra Rimini e Pescara

RIMINI - Pareggio a reti inviolate tra Rimini e Pescara. Complice il freddo, il match al ‘Romeo Neri' è stato avaro di emozioni, anche se entrambe le compagini hanno dimostrato di vivere un buon periodo di forma. Per i biancorossi l'occasione più ghiotta è arrivata al primo tempo nella testa di Artistico, ma il pallone si è stampato contro la traversa. Nella ripresa ospiti vicinissimi al vantaggio prima con Zappacosta e poi con Gessa, ma Tornaghi ha detto ‘no'.

 

Nel finale è stato il Rimini ad avvicinarsi al vantaggio con Docente, ma Mengoni ha allontanato sulla linea. "Abbiamo attaccato fino al 94' - ha affermato l'allenatore Mauro Melotti, che ha contestato l'arbitraccio. C'era un rigore su Docente". Alcuni tifosi hanno contestato la prestazione del Rimini. Ma Melotti non ci sta: "Tre mesi era lecito protestare, ora no".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -