Prima Divisione, pirotecnico 2-2 tra Ravenna e Cavese

Prima Divisione, pirotecnico 2-2 tra Ravenna e Cavese

Prima Divisione, pirotecnico 2-2 tra Ravenna e Cavese

RAVENNA - Pirotecnico 2-2 tra Ravenna e Cavese al ‘Benelli' nella 24esima giornata di Prima Divisione. Padroni di casa in vantaggio al 25' grazie ad un calcio di rigore fischiato dall'arbitro Magno di Catania per un fallo di Nocerino sullo stesso Scappini. Nella ripresa, particolarmente vivace, gli ospiti hanno trovato il pareggio al 17' con una bellissima punizione dal limite di Radi. Da cardiopalma gli ultimi minuti, con Piovaccari a segno al 47' su assist di Cavagna.

 

Ma è subito arrivata la risposta dei campani, con Turizzi abile a sfruttare un errato disimpegno di Correa. Al triplice fischio è scoppiata la contestazione del pubblico di casa per l'amaro X arrivato in zona Cesarini quando i tre punti sembravano in cassaforte. "Gli errori arbitrali ci hanno penalizzato", ha dichiarato l'allenatore del Ravenna, Vincenzo Esposito, negli spogliatoi. "Abbiamo giocato bene perché abbiamo condotto la gara, costruendo quattro palle goal. Ma questo è il risultato".

 

RISULTATI

Ravenna-Cavese 2-2, Marcianise-Foggia 0-0, Spal-Andria 2-0, Taranto-Pescina 2-0, Verona-Potenza 2-2, Ternana-Pescara 2-0, Portogruaro-Rimini 2-1, Cosenza-Reggiana 1-1 e Lanciano-Giulianova 2-0.

CLASSIFICA: Verona 45 punti; Ternana e Pescara 38; Portogruaro e Reggiana 37; Taranto e Cosenza 35; Ravenna 34; Rimini 33; Virtus Lanciano 31; Spal 30; Cavese 29; Andria 28; Giulianova 26; Real Marcianise 25; Foggia 24; Potenza e Pescina 22.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -