Prima Divisione, Rimini ko contro il Foggia. Melotti: ''Mi scuso con i tifosi''

Prima Divisione, Rimini ko contro il Foggia. Melotti: ''Mi scuso con i tifosi''

Prima Divisione, Rimini ko contro il Foggia. Melotti: ''Mi scuso con i tifosi''

RIMINI - Vigilia di Pasqua amara per il Rimini. Il ‘Romeo Neri', dopo sei mesi di imbattibilità, è stato espugnato dal Foggia. La rete decisiva è stata realizzata al 19' da Ceccarelli, che ha capitalizzato con un perfetto diagonale l'assist di un irresistibile Desideri. Prima di accusare il colpo del ko i padroni di casa hanno sciupato con una ghiotta occasione con Matteini. Dopodichè sono stati i rossoneri a rendersi pericolosi, colpendo persino una traversa con Desideri.

 

Il Rimini ha ancora una volta sciupato l'opportunità di agganciarsi al treno delle squadre che ambiscono ai playoff. "Chiedo scusa ai tifosi - ha affermato l'allenatore riminese, Mauro Melotti -. Mi sono vergognato, eppure venivamo da due settimane di buoni allenamenti in un clima sereno. Nonostante le brutte figure in trasferta avevamo ancora la possibilità di agganciare un treno importante e non l'abbiamo fatto. Ci manca personalità", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -