Processo Thyssen, colpo di scena: un video mostra l'ad che parla in italiano

Processo Thyssen, colpo di scena: un video mostra l'ad che parla in italiano

E' partita con la lettura dell'ordinanza, che concerne la costituzione delle parti civili la nuova udienza del processo per il rogo della ThyssenKrupp il terribile incidente sul lavoro che costò la vita a 7 operai. La Corte d'Assise torinese, presieduta dal giudice Maria Iannibelli, ha respinto la costituzione di 56 ex lavoratori che firmarono con l'azienda il verbale di conciliazione sindacale, una transazione di buona uscita che escludeva la possibilità di richiedere risarcimenti.

 

"La Corte -ha sottolineato il presidente- ritiene infondata la pretesa di nullità della transazione che esiste e non e' affetta da nullità e quindi questi lavoratori devono essere esclusi per difetto di legittimazione attiva".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo di scena è arrivato quando la pubblica accusa, per contestare l'eccezione di nullità dell'avviso di conclusione indagini e degli atti successivi presentata dalle difese per una questione di mancate traduzioni dall'italiano al tedesco e viceversa, ha mostrato lo spezzone di un servizio di un telegiornale su un'intervista dell'amministratore delegato Herald Espenhahn che parlava in italiano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -