Processo Tucker, rinviato l'appello al 21 marzo

Processo Tucker, rinviato l'appello al 21 marzo

Processo Tucker, rinviato l'appello al 21 marzo

RIMINI - La sentenza d'appello del processo Tucker era in programma per martedì al tribunale di Bologna, ma è stata rinviata al 21 marzo, per le repliche. Il procuratore generale conferma il quadro accusatorio emerso durante il primo grado, quando Mirko Eusebi è stato condannato a 6 anni per associazione a delinquere e non funzionalità del tubo. Prescritti i reati di truffa e diffamazione, che gli sarebbero costati 11 anni e 4 mesi. Martedì toccava alla compagna di Eusebi.

 

Si sarebbe discussa la pena degli altri imputati, Ivana Ferrara, appunto, condannata in primo grado a 10 anni, Simone Ambrogiani, Serenella Pierfederici e Osvaldo Salvi. La parte civile si oppone all'acquisizione come prova della perizia effettuata da Ettore Paolini durante il processo 'Tucker-bis' al tribunale di Rimini, con la quale era stata riconosciuta la funzionalità del tubo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Pm Cerioni accusò il perito di esercizio abusivo della professione e sostituzione di persona, in quanto, al momento in cui ha accettato l'incarico, non era iscritto né all'albo degli ingegneri né a quello dei periti del tribunale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -