Processo Tucker, rinviato l'appello al 21 marzo

Processo Tucker, rinviato l'appello al 21 marzo

Processo Tucker, rinviato l'appello al 21 marzo

RIMINI - La sentenza d'appello del processo Tucker era in programma per martedì al tribunale di Bologna, ma è stata rinviata al 21 marzo, per le repliche. Il procuratore generale conferma il quadro accusatorio emerso durante il primo grado, quando Mirko Eusebi è stato condannato a 6 anni per associazione a delinquere e non funzionalità del tubo. Prescritti i reati di truffa e diffamazione, che gli sarebbero costati 11 anni e 4 mesi. Martedì toccava alla compagna di Eusebi.

 

Si sarebbe discussa la pena degli altri imputati, Ivana Ferrara, appunto, condannata in primo grado a 10 anni, Simone Ambrogiani, Serenella Pierfederici e Osvaldo Salvi. La parte civile si oppone all'acquisizione come prova della perizia effettuata da Ettore Paolini durante il processo 'Tucker-bis' al tribunale di Rimini, con la quale era stata riconosciuta la funzionalità del tubo.

 

Il Pm Cerioni accusò il perito di esercizio abusivo della professione e sostituzione di persona, in quanto, al momento in cui ha accettato l'incarico, non era iscritto né all'albo degli ingegneri né a quello dei periti del tribunale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -